Vai al contenuto

Pavaglione Integratori

SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

🚚 SPEDIZIONE GRATUITA

ANSIA E STRESS: QUALI INTEGRATORI POSSONO AIUTARCI?

ANSIA E STRESS: QUALI INTEGRATORI POSSONO AIUTARCI?

ANSIA E STRESS: QUALI INTEGRATORI POSSONO AIUTARCI?

 Picnogenolo®*: cos’è, dove si trova e a cosa serve

L’ansia è da diversi anni il primo motivo di malessere delle nuove generazioni, si stima addirittura secondo una ricerca di Assosalute che a soffrire di disturbi da stress a vari livelli siano 8 italiano su 10. Tra le fasce più colpite troviamo le donne e i più giovani, casistica che può essere ricondotta anche al fatto che siano state le fasce più colpite dalla pandemia. 

ANSIA E STRESS: DA COSA SONO CAUSATE?

Lo stress e l’ansia però possono avere vara origine da ritmi di lavoro impegnativi, ragioni personali, errati stili di vita o molto spesso una combinazione dei tre. Per questo quando si parla di risolvere la problematica, il primo consiglio è quello d’individuare le cause scatenanti ma ci sono altre azioni che possiamo compiere come intraprendere unattività fisica. Infatti, l’allenamento sollecita le endorfine, sostanze chimiche prodotte dal nostro cervello in grado non solo di alleviare lo stato d’ansia ma anche di produrre eccitazione ed euforia, ridandoci l’energia che spesso una persona ansiosa non ha. 

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, esistono infatti degli alimenti che sono sconsigliati per chi soffre di stati ansiosi e stress. Come ad esempio caffeina, alcol, un eccesso di alimenti dolci e carboidrati. 

ANSIA E STRESS: I NOSTRI ALLEATI

Se esistono alimenti controindicati esistono però elementi di supporto che possono essere integrati in uno stive di vita sano e una giusta alimentazione per dare un sensibile contributo nell’eliminare spiacevoli sintomi. Vediamo insieme quali sono:  

L’iperico sfrutta i principi attivi come flavonoidi e ipericina, perché in grado di modulare serotonina, dopamina e noradrenalina, che sono i neurotrasmettitori responsabili della regolazione dell’umore. 

Il nostro corpo è di per sé una macchina ben oliata, programmata per difendersi dagli attacchi esterni. Per questo a potenziare l’azione della serotonina, notoriamente conosciuta come “l’ormone del buonumore”, si unisce all’iperico la SAMe (S-Adenosil-L-Metionina) un composto naturale prodotto dal nostro stesso corpo. 

A riportare in alto il nostro umore è la Griffonia, fonte naturale di 5-idrossitriptofano, precursore della serotonina.  

Per aiutare a calmare i pensieri e anche gli stati di tensione a cui ci esponiamo in caso di forte apprensione abbiamo l’estratto di frutti d’avena e l’Ashwaganda (Withania somnifera), un rimedio ayurvedico utilizzato per favorire l’equilibrio emotivo. 

Sei un medico ? Richiedi un campione gratuito Rescue Veno