Vai al contenuto

La mia Wishlist

Profilo

Spedizione gratuita

Area Medici
Carrello 0 0,00

Spedizione gratuita

Area Medici

La mia Wishlist

Profilo

Spedizione gratuita

Area Medici

La mia Wishlist

Profilo

Astenia: significato, cause e rimedi

Indice

Hai mai sentito parlare di astenia? Spesso coloro che hanno sperimentato gli effetti la definiscono come uno stato di “spossatezza eccessiva” che influisce significativamente sulla loro vita quotidiana.

Stanchezza persistente, mancanza di energia e di concentrazione: l’astenia è una compagna silenziosa capace di minare la qualità della vita. In questo articolo esploreremo le sue cause, i sintomi, così come affrontarla per recuperare il benessere e la piena vitalità.

Il significato di astenia

Il termine astenia deriva dal greco asthéneia, che significa “assenza di forza”, indica uno stato di stanchezza eccessiva, debolezza e mancanza di energia che può manifestarsi a tutte le età, coinvolgendo sia donne che uomini e può essere causato da diversi motivi.

Questo senso di malessere generale può essere percepito sia a livello fisico che mentale, con confini sfumati, poiché si manifesta anche con sintomi come sonnolenza e mancanza di motivazione.

Astenia: cause

Le cause più frequenti dell’astenia possono essere individuate in soggetti con pressione bassa o interessati da stati di anemia da carenza di ferro. Può presentarsi anche successivamente a stati di convalescenza post-influenza o altre malattie infettive.

L’astenia può manifestarsi anche in particolari condizioni fisiologiche come ad esempio: menopausa, gravidanza, dopo un’intensa attività sportiva o conseguentemente ad uno scarso riposo. Può essere associato anche al cambio di stagione, soprattutto nel passaggio dall’inverno alla primavera.

Anche la sindrome del “burn-out”, una forma di esaurimento fisico e mentale causata da pressioni lavorative stressati e logoranti, può portare a uno stato prolungato di stanchezza e affaticamento mentale.

Astenia: sintomi

Ricapitoliamo, quindi, quali sono i sintomi più comuni dell’astenia.

A livello mentale:

  • Sonnolenza
  • Difficoltà nel riposarsi
  • Deficit di memoria
  • Mancanza di concentrazione

A livello fisico:

  • Dolori articolari
  • Cefalea
  • Sudorazione
  • Crampi muscolari
  • Sbalzi d’umore
  • Spossatezza

Astenia: rimedi

Abbiamo definito l’astenia come una conseguenza sia fisica che psicologica di diverse condizioni.

È necessario focalizzarsi sullo stile di vita di ognuno di noi: una vita sregolata può avere un serio impatto sulla nostra produzione di energia. Evitare quindi di consumare caffeina o alcool in modo eccessivo, concentrandosi invece sull’idratazione bevendo almeno 1,5 l al giorno di acqua.
Anche una carenza nutrizionale può gravare sul corretto funzionamento dell’organismo, quindi seguire una dieta sana e bilanciata può agire in ottica preventiva all’insorgenza di stati di astenia. Immancabili vitamine e minerali!

La corretta attività fisica può svolgere un ruolo importante. Bisogna iniziare con sforzi su misura al nostro stato di salute e aumentare gradualmente l’intensità; in questo modo, aumenteremo la produzione di energia.

Questi sono solo alcuni consigli da poter seguire. In conclusione, l’astenia è un segnale del nostro corpo che richiede attenzione e cura. Con una combinazione di riposo adeguato, alimentazione equilibrata e supporto emotivo, possiamo affrontare questa condizione.

Ricordiamoci di ascoltare il nostro copro e di dare priorità al nostro benessere.

Condividi l'articolo

Potrebbe interessarti...

Allenarsi nonostante il caldo: sport all'aria aperta
Sport

Come allenarsi con il caldo: alcuni consigli

Con l’avanzare della stagione estiva e l’aumento delle temperature praticare attività fisica all’aria aperta può rilevarsi ostico. L’attività fisica è importante in questo processo; durante l’allenamento, infatti, il corpo rilascia sostanze come la dopamina e le endorfine che stimolano il buon umore liberandosi di stress e ansia. Con il caldo

Continua »
Disidratazione: sintomi e rimedi
Benessere psicofisico

Disidratazione: sintomi e rimedi

Quotidianamente il corpo umano elimina liquidi tramite sudorazione, urina e feci che vengono reintegrati mediante l’assunzione di liquidi, al fine di mantenere un equilibrio ottimale per il funzionamento dell’organismo. Quando questo equilibrio viene a mancare e l’espulsione di acqua è maggiore rispetto alla reintegrazione, si va incontro al processo di

Continua »
Integratori alimentari: l’approvazione per il commercio
Blog

Integratori alimentari: l’approvazione per il commercio

Gli integratori alimentari sono prodotti alimentari formulati come un concentrato di nutrienti ad esempio minerali, vitamine o altre sostanze aventi effetto nutritivo o fisiologico. Come si evince dal nome vengono utilizzati per corregge o integrare la dieta quotidiana e si presentano solitamente sotto forma di “dose”, quindi bustine, capsule o

Continua »
Sei un medico ? Richiedi un campione di Rescue Veno
Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.

Skip to content