Vai al contenuto

La mia Wishlist

Profilo

Spedizione gratuita

Area Medici
Carrello 0 0,00

Spedizione gratuita

Area Medici

La mia Wishlist

Profilo

Spedizione gratuita

Area Medici

La mia Wishlist

Profilo

  • Home
  • Sport
  • Come allenarsi con il caldo: alcuni consigli

Come allenarsi con il caldo: alcuni consigli

Indice

Con l’avanzare della stagione estiva e l’aumento delle temperature praticare attività fisica all’aria aperta può rilevarsi ostico. L’attività fisica è importante in questo processo; durante l’allenamento, infatti, il corpo rilascia sostanze come la dopamina e le endorfine che stimolano il buon umore liberandosi di stress e ansia.

Con il caldo è necessario prestare attenzione e adottare le giuste precauzioni per assicurarsi una buona riuscita del nostro allenamento.

Cosa accade al nostro corpo con il caldo

La Termogenesi e la Termodispersione, rispettivamente i processi di produzione e dispersione del calore, regolano costantemente la temperatura corporea affinché rimanga sempre in equilibrio intorno ai 36,5°.

L’aumento delle temperature esterne provoca un innalzamento della temperatura corporea, innescando una serie di reazioni riflesse:

  • Aumento del flusso sanguineo in tutto il corpo e verso la superficie della pelle dovuto alla dilatazione dei capillari;
  • Dilatazione dei pori per favorire la sudorazione indispensabile per abbassare la temperatura corporea;
  • Accelerazione delle reazioni chimiche metaboliche che velocizzano gli scambi tra nutrienti ed eliminazione delle sostanze di rifiuto;
  • Aumento della frequenza cardiaca;
  • Aumento della frequenza respiratoria come meccanismo di dispersione del calore;
  • Diminuzione dell’appetito

Consigli per fare sport d’estate

Idratarsi adeguatamente

Durante le giornate estive è normale perdere più liquidi grazie ad una maggiore sudorazione. Quando le temperature sono più alte diventa essenziale bere regolarmente per reintegrare i liquidi persi, anche se non si ha la sensazione di star sudando eccessivamente.

Scegliere il giusto orario

Per allenarsi all’aria aperta d’estate è opportuno scegliere il giusto momento della giornata. Si consiglia di evitare le ore più calde prediligendo la mattina presto o la sera durante il tramonto.

Scegliere il giusto luogo

In caso non si possa fare a meno di allenarsi durante le ore più calde, mezzogiorno o il primo pomeriggio, consigliamo di scegliere un luogo ombreggiato e fresco.

Il giusto abbigliamento

Il giusto abbagliamento facilita il processo di raffreddamento del corpo. Prediligere un abbigliamento di colore chiaro e traspirante

Crema solare

Indipendentemente dal tipo di abbigliamento che si decide di indossare è importante ricordarsi di applicare la crema solare.

Dieta sana

Per la stagione estiva, quando le temperature elevate possono ridurre il nostro appetito, frutta e verdura diventano essenziali per la nostra dieta. Infatti, oltre a vitamine e minerali, contengono una dose importante di acqua, necessaria per il reintegro dei liquidi.

Controlla il meteo

È molto importante accertarsi che i livelli di umidità nell’aria non siano al 50% o superiore. Quando il tasso di umidità è alto, l’evaporazione del sudore è ostacolata e il sistema di raffreddamento del corpo funziona in misura limitata.

Non esagerare

Si consiglia di evitare allenamenti particolarmente intensi, che possono rivelarsi troppo impattanti e faticosi per il nostro organismo. Durante la stagione estiva bisogna ricordarsi di allenarsi lentamente, per aumentare il ritmo solo dopo che ci si è abituati alle temperature. Infatti, è importantissimo ricordarsi di ascoltare attentamente il proprio corpo e i segnali che ci manda.

Condividi l'articolo

Potrebbe interessarti...

Disidratazione: sintomi e rimedi
Benessere psicofisico

Disidratazione: sintomi e rimedi

Quotidianamente il corpo umano elimina liquidi tramite sudorazione, urina e feci che vengono reintegrati mediante l’assunzione di liquidi, al fine di mantenere un equilibrio ottimale per il funzionamento dell’organismo. Quando questo equilibrio viene a mancare e l’espulsione di acqua è maggiore rispetto alla reintegrazione, si va incontro al processo di

Continua »
Integratori alimentari: l’approvazione per il commercio
Blog

Integratori alimentari: l’approvazione per il commercio

Gli integratori alimentari sono prodotti alimentari formulati come un concentrato di nutrienti ad esempio minerali, vitamine o altre sostanze aventi effetto nutritivo o fisiologico. Come si evince dal nome vengono utilizzati per corregge o integrare la dieta quotidiana e si presentano solitamente sotto forma di “dose”, quindi bustine, capsule o

Continua »
Cellulite: cause e trattamenti - Pavaglione Integratori
Cellulite e ritenzione idrica

Cellulite: Rimedi e Trattamenti

La cellulite è un disturbo che colpisce il tessuto adiposo e si presenta con il tipico aspetto della pelle a buccia d’arancia, affligge principalmente le donne e si manifesta in determinate zone del corpo. La cellulite colpisce gambe, fianchi, glutei e pancia. Gli stadi della cellulite Esistono diversi stadi della

Continua »
Sei un medico ? Richiedi un campione di Rescue Veno
Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.